PAC 2021

Layout grafico per l'avviso pubblico PAC2021

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, con un budget complessivo di oltre 3 milioni di euro, lancia la seconda edizione del PAC – Piano per l’Arte Contemporanea, l’avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali per l’acquisizione, la produzione e la valorizzazione di opere dell’arte e della creatività contemporanee destinate al patrimonio pubblico italiano, in attuazione della Legge 29/2001 che istituì – vent’anni fa – il Piano dell’Arte Contemporanea.

 

Con lo scopo di incrementare il patrimonio pubblico di arte contemporanea, il PAC2021 sostiene i musei e i luoghi della cultura pubblici che intendono ampliare le collezioni di arte contemporanea già in essere o avviare un progetto di ampliamento delle proprie collezioni con un percorso dedicato alla creatività contemporanea.

 

Il PAC2021 supporta e incoraggia la qualità e la continuità dell’incremento delle collezioni pubbliche d’arte contemporanea, oltre che tramite il finanziamento di acquisizioni, anche attraverso il sostegno alla produzione di nuove opere, all’acquisizione di collezioni e archivi legati al contemporaneo e alla valorizzazione di donazioni già ricevute dai luoghi della cultura di appartenenza pubblica.

 

Potranno partecipare tutti i musei e i luoghi della cultura pubblici italiani, compresi quelli dotati di autonomia organizzativa e di bilancio, anche costituiti in forma di fondazione, istituzione e azienda speciale, così come i soggetti privati senza scopo di lucro gestori dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica. I proponenti devono essere proprietari o gestori di una collezione pubblica, a cui destinare le acquisizioni e le produzioni realizzate attraverso il finanziamento del PAC, e dovranno dimostrare una chiara programmazione, a medio e lungo termine, nel campo dell’arte e della creatività contemporanee.

 

Le proposte del PAC2021 dovranno essere trasmesse esclusivamente secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico e le istruzioni che saranno qui pubblicate a partire dal 31 gennaio 2022.

 

Scadenza delle domande: 12 aprile 2022, ore 16:00

 

PAC2021 – Avviso pubblico
PAC2021 – Com. stampa 22.12.2021
PAC2021 – FAQ 22.03.2022

 

AGGIORNAMENTI

 

31.01.2022 – MODALITÀ DI INVIO DELLE CANDIDATURE E SCADENZE

Le candidature dovranno pervenire esclusivamente per via telematica tramite il nuovo Portale Bandi della DGCC https://portalebandidgcc.cultura.gov.it/, previa registrazione del soggetto proponente. Le registrazioni saranno attive a partire dal 1° febbraio 2022. Le domande potranno essere inviate, compilando l’apposito modulo elettronico e caricando tutti i documenti richiesti, dal 7 febbraio al 12 aprile 2022, alle ore 16 (ora italiana).

 

28.06.2022 – NOMINA DELLA COMMISSIONE

Con Decreto Direttoriale n. 171 del 28 giugno 2022, è stata nominata la Commissione selezionatrice del PAC2021 composta da: Fabio De Chirico (Presidente), Gianandrea Barreca, Ilaria Ester Bonacossa, Lara Conte, Anna Mattirolo, Silvia Simoncelli, Claudio Varagnoli.

 

26.07.2022 – INCREMENTO FONDI PAC 2021

Con Decreto Direttoriale n. 187 del 26 luglio 2022, il fondo per l’avviso pubblico PAC 2021 è stato incrementato di 545.122 euro – per un totale di 3.727.673 euro – al fine di ammettere al finanziamento tutti i progetti idonei a ottenere il contributo.

 

I VINCITORI

 

Sono 39 i progetti selezionati nell’ambito dell’avviso pubblico PAC2021 – Piano per l’Arte Contemporanea per le proposte progettuali per l’acquisizione, la produzione e la valorizzazione di opere dell’arte e della creatività contemporanee destinate al patrimonio pubblico italiano.

 

In considerazione della qualità delle proposte e al fine di poter ammettere al finanziamento tutti i progetti considerati idonei dalla Commissione di valutazione, le risorse iniziali di 3.182.551 euro sono state incrementate di 545.122 euro, per un totale complessivo di 3.727.673 euro.

 

Il PAC2021 si sviluppa in tre specifici ambiti di intervento ACQUISIZIONE | PRODUZIONE | VALORIZZAZIONE DI DONAZIONI – per i quali sono state ammesse al finanziamento le candidature proposte dalle seguenti istituzioni:

  • ACQUISIZIONE (Ambito 1)
  1. Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Fondazione Musei Civici di Venezia, Venezia
  2. Museo MA*GA, Fondazione Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Silvio Zanella”, Gallarate (VA)
  3. Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma
  4. Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, Fondazione Torino Musei, Torino
  5. Museo delle Civiltà, Roma
  6. Reggia di Venaria, Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, Torino
  7. Villa Adriana e Villa d’Este, Tivoli (RM)
  8. MUSEION, Fondazione Museion – Museo di arte moderna e contemporanea di Bolzano
  9. MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Settore Musei Civici, Comune di Bologna
  10. MUFOCO, Fondazione Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (MI)
  11. MIC, Fondazione MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza (RA)
  12. Museo della fiducia e del dialogo per il Mediterraneo, Comune di Lampedusa e Linosa, Lampedusa (AG)
  13. Museo Civico Archeologico Arsenio Crespellani, Fondazione Rocca dei Bentivoglio, Valsamoggia (BO)
  14. CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Università di Parma
  15. GAN – Galleria dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, Accademia di Belle Arti di Napoli
  16. Museo Giuliano Ghelli, Comune di San Casciano in Val di Pesa (FI)
  17. Museo Civico della Ceramica di Nove, Comune di Nove (VI)
  18. Museum Ladin Ćiastel de Tor, San Martino In Badia (BZ)
  • PRODUZIONE (Ambito 2)
  1. Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Torino
  2. MAN – Museo d’Arte della Provincia di Nuoro
  3. Centro per l’Arte Contemporanea “Luigi Pecci”, Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana, Prato
  4. Fondazione Pino Pascali – Museo di Arte Contemporanea, Polignano a Mare (BA)
  5. Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione, Roma
  6. Complesso Monumentale della Pilotta, Parma
  7. Museo di Arte Contemporanea di Termoli, Fondazione MACTE, Termoli (CB)
  8. Museo Civico di Castelbuono (PA)
  9. Orto Botanico dell’Università degli Studi di Palermo, Collezione del Centro Servizi Museale di Ateneo, Università degli Studi di Palermo
  10. Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, Comune di Pistoia
  11. mudaC – museo delle arti Carrara, Comune di Carrara, Massa-Carrara
  12. Museolaboratorio d’arte contemporanea “ex manifattura tabacchi”, Città Sant’Angelo (PE)
  13. Museo civico Luigi Varoli, Comune di Cotignola (RA)
  14. Parco delle sculture di Brufa, Comune di Torgiano (PG)
  15. Pinacoteca G.A. Levis di Chiomonte (TO), Associazione Arteco, Torino
  16. Pinacoteca civica di Fermo, Comune di Fermo
  17. Museo Civico di Castel Nuovo, Comune di Napoli
  • VALORIZZAZIONE DI DONAZIONI (Ambito 3) 
  1. Archivio fotografico – Fototeca Marco Pesaresi, Comune di Savignano sul Rubicone (FC)
  2. Fondazione Filiberto e Bianca Menna, Salerno
  3. Gabinetto dei disegni e delle stampe di Villa Pacchiani, Comune di Santa Croce sull’Arno (PI)
  4. Museo di arte contemporanea Italo Bolano, Comune di Portoferraio (LI)

 

PAC2021 – Decreto Direttoriale n. 189 del 28.07.2022
PAC2021 – Graduatoria Sezione I 
PAC2021 – Graduatoria Sezione II
PAC2021 – Graduatoria Sezione III
PAC2021 – Graduatoria Sezione IV
PAC2021 – Verbale del 05.07.2022
PAC2021 – Verbale del 11.07.2022
PAC2021 – Verbale del 14.07.2022
PAC2021 – Verbale del 21.07.2022
PAC2021 – Progetti vincitori – Com. stampa 28.07.2022
PAC2021 – Progetti vincitori – Artisti e opere