Bibliohub: la biblioteca in movimento

>> Sei nella Sezione Periferie e rigenerazione urbana 

Il 23 luglio 2018 a Canicattini Bagni (SR) è partito il primo viaggio di BiblioHUB, la biblioteca su ruote progettata da Alterstudio Partners per l’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) e nata nell’ambito dell’iniziativa Periferie in Azione e della mostra “Taking Care. Progettare per il bene comune”, curata da TAMassociati per il Padiglione Italia alla 15. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia (2016).

 

BiblioHUB è un luogo dove incontrarsi, scambiarsi informazioni, prendere libri da leggere o supporti multimediali da consultare. Uno spazio anche ludico pensato non solo per gli adulti, che si propone l’ambizioso obiettivo di superare le “solitudini” dell’uso esclusivo dei social media.

 

BiblioHUB è stato realizzato grazie al sostegno della DGAAP (precedente acronimo dell’attuale Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura), dell’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma, dell’Azienda speciale CSBNO, e degli sponsor tecnici Media Library On Line (MLOL) e Promal srl Arredamento polifunzionaleNO, e degli sponsor tecnici Media Library On Line (MLOL) e Promal srl Arredamento polifunzionale.

 

Dopo la partenza da Canicattini Bagni (SR) e dopo aver toccato le tappe di Bagheria (PA), Lecce, Matera, Vibo Valentia, Rosarno (RC), Foggia e Scampia (NA), in un viaggio on the road BiblioHUB giunge a Roma il 22 settembre 2018 in occasione del Bibliopride – Giornata Nazionale delle Biblioteche – e proseguirà nei prossimi mesi lungo tutta la Penisola.

 

Com. stampa dell’AIB- WEB
Bibliopride 2018