Borsa di Studio sulla Cultura fotografica contemporanea 2016

Per incentivare tra i giovani lo studio della fotografia contemporanea, è bandito un concorso che mette in palio una Borsa di Studio sulla Cultura fotografica contemporanea del valore di € 12.000,00. Nato da una collaborazione tra la DGAAP (precedente acronimo dell’attuale Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura) e la SISF – Società Italiana per lo Studio della Fotografia, il bando è alla sua prima edizione e intende contribuire alla specializzazione professionale nell’ambito della cultura fotografica.

 

La borsa di studio ha durata di un anno, per il periodo 2016-2017. Il vincitore della borsa di studio può svolgere la ricerca nelle sedi e nei modi che ritiene più opportuni, secondo quanto dettagliato nel progetto.

 

La borsa è rivolta ad un giovane studioso con i seguenti requisiti: che non abbia superato i 35 anni di età (alla data di scadenza del bando); che abbia conseguito (entro la data di scadenza del bando) almeno il diploma di Laurea magistrale in una Università italiana o Istituti equipollenti; presenti un progetto di ricerca inedito sulla cultura fotografica contemporanea (dal 1960 a oggi); che non usufruisca contemporaneamente di altri assegni di ricerca o di alcun altra borsa di studio a qualsiasi titolo conferita, ad eccezione di quelle previste per l’integrazione di soggiorni all’estero.

 

Il borsista è scelto da una Commissione composta da cinque membri, di cui due nominati dalla DGAAP, due dalla SISF e un docente universitario scelto di comune accordo tra le due parti. Il borsista è selezionato sulla base del curriculum vitae e del progetto di ricerca presentato, in base alla rilevanza e originalità che esso riveste nell’ambito della cultura fotografica italiana.

 

Borsa di Studio CFC – Bando 2016