Italian Council – Edizione 1 – Vincitori

Layout grafico progetto Italian Council

>> Sei nella Sezione Arte contemporanea
>> Progetto Italian Council

Sono 7 i vincitori della prima edizione di Italian Council, bando di concorso promosso dalla Direzione Generale per promuovere l’arte contemporanea a livello internazionale: Alterazioni Video, proposti dall’Associazione Incompiuto Siciliano; Danilo Correale proposto da Careof; Nicolò Degiorgis proposto dall’Ecole Supérieure d’Art et de Design; Eva Frappiccini, proposta dall’Associazione Connecting Cultures e dall’Associazione Isole; Alice Gosti, proposta dall’Associazione Indisciplinarte; Margherita Moscardini, proposta dalla Fondazione Pastificio Cerere; Patrick Tuttofuoco, proposto dal Polo Museale dell’Emilia Romagna.

 

Al bando hanno partecipato, tra partner e proponenti dei progetti, numerose istituzioni internazionali, tra cui la Columbia University di New York, l’Ecole Supérieure d’Art et de Design di Grenoble, l’UCLA School of the Arts and Architecture di Los Angeles e il MAC Museum di Belfast, oltre a diversi Istituti Italiani di Cultura, come quelli di Berlino e Bruxelles.

 

I 50 progetti pervenuti per questa prima edizione sono stati selezionati da una Commissione esaminatrice composta da cinque membri di alto profilo: Federica Galloni, Direttore Generale DGAAP e Presidente della Commissione; Carlos Basualdo, Senior Curator of Contemporary Art del Philadelphia Museum of Art; Stefano Baia Curioni, Professore associato di Storia Economica dell’Università Bocconi di Milano; Maria Grazia Messina, Storica dell’arte, saggista e docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università di Firenze; Alberto Salvadori, Direttore OAC Fondazione Cr Firenze.

 

Italian Council – Com. stampa Partecipazione 04.07.2017
Decreto Direttoriale del 26 luglio 2017
Graduatoria progetti ammessi al finanziamento
Graduatoria definitiva – Edizione 1
Italian Council – Com. Stampa Vincitori 28.07.2017