Italian Council – edizione 10 – Vincitori

La Commissione di valutazione di Italian Council per il triennio 2019-2021 è presieduta da Fabio De Chirico, Direttore del Servizio II – Arte Contemporanea della Direzione Generale Creatività Contemporanea, ed è composta da: Bartomeu Marí Ribas, critico e curatore; Andrea Lissoni, critico, curatore e direttore artistico dell’Haus der Kunst di Monaco di Baviera; Claudio Varagnoli, architetto e docente all’Università di Chieti, Presidente del Comitato tecnico-scientifico per l’arte e l’architettura contemporanee; Angela Vettese, storica dell’arte, critica e docente dello IUAV di Venezia.

 

VINCITORI AMBITO 2 – PROMOZIONE INTERNAZIONALE DI ARTISTI, CURATORI E CRITICI

 

Sono 18 i vincitori dei finanziamenti per i progetti culturali legati alla promozione internazionale di artisti, curatori e critici della decima edizione di Italian Council, a fronte di 63 candidature pervenute. Italian Council 10 finanzia 4 mostre monografiche all’estero, 3 partecipazioni a eventi internazionali per artisti italiani o residenti in Italia, 1 sostegno per guest curator a manifestazioni internazionali e 10 pubblicazioni internazionali. I progetti selezionati dalla Commissione sono i seguenti:

 

MOSTRE MONOGRAFICHE IN ISTITUZIONI STRANIERE

  • Philadelphia Museum of Art (USA), per la mostra River of Forms: Giuseppe Penone’s Drawings, a cura di Carlos Basualdo con Lara Demori
  • Kunsthalle Lissabon con Escola Das Artes – Universidad Catòlica Portuguesa (Portogallo), per la mostra Francesco Vezzoli. Antico non antico (working title), a cura di Alberta Romano
  • MMSU – Museum of Modern and Contemporary Art Rijeka (Croazia), per la mostra We Want Mirrors: A Journey into the Matrix of Coloniality di Raffaella Crispino, a cura di Branka Bencic e Matteo Lucchetti
  • Trieste Contemporanea con ICA Zagreb (Croazia), per la mostra Esso. Shadows Oozing Gold di Carloni e Franceschetti

PARTECIPAZIONI A MANIFESTAZIONI INTERNAZIONALI

  • Ramdom con Picha, per la partecipazione di Luigi Coppola alla Biennale di Lubumbashi (Congo) con il progetto Ex situ
  • Politecnico di Milano/Dipartimento di Design, per la partecipazione del collettivo CamreAnebbia alla collettiva Art of Motion presso il Guggenheim Museum di Bilbao (Spagna), a cura della Norman Foster Foundation
  • Associazione Acrobazie con FRAC Centre Val De Loire per la partecipazione di Anila Rubiku alla Biennale di Orléans (Francia) con il progetto The Swing of Injustice

GUEST CURATOR DI MANIFESTAZIONI INTERNAZIONALI

  • Nordnorsk Kunstnersenter, per l’invito a Francesco Urbano Ragazzi a curare l’edizione 2022 del LIAF – Lofoten International Art Festival (Norvegia)

PUBBLICAZIONI INTERNAZIONALI

  • Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, per il volume Otra Fiesta. Massimo Bartolini: 1990–2022, a cura di Cristiana Perrella e Luca Cerizza, NERO
  • Azienda Speciale Palaexpo/MACRO, per il volume Lisa Ponti, a cura di Luca Lo Pinto, Humboldt Books
  • Fondazione Arnaldo Pomodoro, per il volume Strata: Italian Art from 2000. The Words of the Artists, a cura di Vincenzo De Bellis e Alessandro Rabottini, Les Presses du réel
  • Associazione Altroquale, per il concept book Eredi Boggiano di Cristiano Berti, Quodlibet
  • Nosadella.due, per il concept book Tiepido Cool di Davide D’Elia, Viaindustiae
  • Archivio Salvo, per il volume Io sono Salvo, a cura dell’Archivio Salvo, NERO
  • Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max Plank Institut, per il concept book Encounters in an Archive: Objects of Migration, Photo-Objects of Art History di Massimo Ricciardo, Viaindustriae
  • Università degli Studi di Udine – Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Culturale, per il volume Taroni-Cividin. Performance, Video e Expanded Cinema (1977-1984), a cura di Jennifer Malvezzi e Flora Pitrolo, Silvana Editore
  • Associazione Officine Fotografiche Roma per il volume Lina Pallotta, Porpora, a cura di Michele Bertolino, NERO
  • Fondazione Querini Stampalia, per il volume Conservare il futuro, a cura di Chiara Bertola, Bruno

 

Decreto Direttoriale n. 501 del 29 ottobre 2021

IC 10 – Graduatoria definitiva Ambito 2 – Sezione II

IC 10 – Graduatoria definitiva Ambito 2 – Sezione III

IC 10 – Graduatoria definitiva Ambito 2 – Sezione IV

IC 10 – Graduatoria definitiva Ambito 2 – Sezione V

IC 10 – Verbale del 22.10.2021

IC 10 – Verbale del 25.10.2021

IC 10 – Com. stampa vincitori Ambito 2 – 29.10.2021

 

VINCITORI AMBITO 3 – SVILUPPO DEI TALENTI

 

Sono 22 i progetti vincitori dei grant per l’Ambito 3 – Sviluppo dei Talenti della decima edizione di Italian Council, bando internazionale promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura a supporto della creatività contemporanea italiana, fortemente impegnato sul fronte della promozione dell’arte e della ricerca artistica, critica e curatoriale italiane all’estero. Su un totale di 65 candidature pervenute, l’Ambito 3 finanzia 11 residenze all’estero per artisti, curatori e critici e 11 progetti di ricerca artistica, critica e curatoriale internazionale. I progetti selezionati dalla Commissione di valutazione sono i seguenti:

 

GRANT PER RESIDENZE ALL’ESTERO DI ARTISTI, CURATORI E CRITICI

  • JUKAI (Collettivo artistico) presso ZK/U – Center for Art and Urbanistics, Berlino (Germania)
  • Giuliana Conte (Artista) presso Centro de Arte La Regenta, Las Palmas, Canarie; Taller de Grabado, Cabildo de Gran Canaria (Spagna)
  • Alessio Mazzaro (Artista) presso Pivô, San Paolo del Brasile (Brasile)
  • Giuliana Fumagalli (Artista) presso La Wayaka Current (Deserto di Atacama, Cile; Arcipelago di Guna Yala, Panama)
  • Matteo Binci (Curatore) presso SOMA, Città del Messico (Messico)
  • Giovanni Chiamenti (Artista) presso The New York Art Residency & Studios | NARS Foundation, Brooklyn, New York (USA)
  • Fabrizio Bellomo (Artista) presso Art House, Scutari (Albania)
  • Delphine Valli (Artista) presso La MaisonDAR, Algeri (Algeria)
  • Francesco Bartoli (Artista) presso EAC – Espacio de Arte Contemporáneo de Montevideo (Uruguay)
  • Francesco di Tillo (Artista) presso Galeria Metropolitana, Santiago de Cile (Cile)
  • Stefano Conti (Artista) presso HANGAR, Lisbona (Portogallo)

GRANT PER IL SOSTEGNO DELLA RICERCA DI ARTISTI, CURATORI E CRITICI

  • Vincenzo Estremo (Curatore), per il progetto “To Get Out of the Deep Black Night”: Lezioni di cinema radicale
  • Caterina Erica Shanta (Artista), per il progetto Twana Archive
  • Corinne Mazzoli (Artista), per il progetto On Tutorials, Stereotypes and Body Visions
  • Giulio Verago (Curatore), per il progetto Endless Residency
  • Eva Elisa Fabbris (Critica), per il progetto Ubu nel teatro italiano: uno studio sulla relazione tra la Patafisica in Italia e all’estero tra transdisciplinarietà e transnazionalità
  • Rebecca Moccia (Artista), per il progetto Ministero della Solitudine
  • Riccardo Badano (Artista), per il progetto Naturing Borders
  • Grossi Maglioni (Duo artistico), per il progetto Beast Mother
  • Federica Di Carlo (Artista), per il progetto Ti guaderò bruciare
  • Giacomo Zaganelli (Artista), per il progetto L’artista per la collettività
  • Numero Cromatico (Collettivo artistico-curatoriale), per il progetto ART AS SUPERNORMAL STIMULUS. L’opera d’arte come superstimolo nell’era della digitalizzazione delle esperienze intersoggettive

Decreto Direttoriale n. 435 del 13 ottobre 2021
IC 10 – Graduatoria definitiva Ambito 3 – Sezione VII
IC 10 – Graduatoria definitiva Ambito 3 – Sezione VIII
IC 10 – Verbale del 20.09.2021
IC 10 – Verbale del 27.09.2021
IC 10 – Com. stampa vincitori Ambito 3 – 13.10.2021