Mostra Tout Court

L’Istituto Italiano di Cultura a Parigi, con la collaborazione della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, presenta la mostra collettiva Tout Court. Un aperçu de l’art contemporain italien a cura di Saverio Verini (aperta al pubblico dal 23 luglio al 30 settembre 2021).

 

Una parte del percorso espositivo, che nel suo insieme offre uno spaccato sull’arte italiana degli ultimi decenni, si sviluppa nel giardino dell’Istituto Italiano di Cultura. In questo spazio all’esterno sono allestite dieci fotografie, provenienti dall’archivio della piattaforma Luoghi del Contemporaneo promossa dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea, che riproducono opere d’arte realizzate negli ultimi decenni all’aperto – nello spazio pubblico – in Italia. Stampate su pannelli d-bond, le immagini si presentano come grandi “cartoline” da un viaggio in Italia compiuto attraverso il filtro di opere d’arte a stretto contatto con il paesaggio urbano, la campagna, il mare, tra grandi città e luoghi eccentrici. Rappresentative di tendenze e approcci spesso agli antipodi, le riproduzioni fotografiche delle opere selezionate intendono ricomporre un panorama sfaccettato, un’Italia in miniatura che intende simbolicamente portare a Parigi delle opere intrasportabili.

 

Ottenute grazie alla collaborazione con la Direzione Generale Creatività Contemporanea, responsabile della piattaforma Luoghi del Contemporaneo (sezione Arte negli spazi pubblici, realizzata in collaborazione con Associazione Isole, campagna fotografica a cura di altrospazio con Turiana Ferrara), le fotografie delle dieci opere riproducono: Biglia, A14 Km 50 di Alessandra Andrini, lungo l’autostrada A14 nei pressi di Imola; Grande Cretto di Alberto Burri, a Gibellina; Teodelapio di Alexander Calder, a Spoleto; L.O.V.E. di Maurizio Cattelan, a Milano; Giano nel cuore di Roma di Pietro Consagra, a Roma; Monumento per un poeta morto di Tano Festa, a Villa Margi; W di Kinkaleri, a Bologna; Fontana Igloo di Mario Merz, a Torino; Lavorare, lavorare, lavorare, preferisco il rumore del mare di Ugo Nespolo, a San Benedetto del Tronto; Anello di Mauro Staccioli, a Volterra.

 

Mostra Tout Court – Com. stampa
Mostra Tout Court – Invito Inaugurazione
Mostra Tout Court – Catalogo (in PDF)