Padiglione Italia

Per promuovere la creatività italiana nel contesto internazionale, la Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura organizza e sostiene la partecipazione italiana alla Biennale di Venezia, una delle manifestazioni culturali più prestigiose al mondo. La Biennale di Venezia è uno degli enti vigilati dalla Direzione Generale limitatamente all’arte e all’architettura contemporanee e alla partecipazione nazionale alla rassegna. La Biennale rappresenta, da oltre un secolo, un palcoscenico d’avanguardia per la promozione delle nuove tendenze artistiche e costituisce un appuntamento di confronto imperdibile per il mondo della cultura. I Paesi partecipanti allestiscono il proprio padiglione con le proposte nazionali più interessanti, nell’alternanza annuale tra arte e architettura. Anche il nostro Paese ha un proprio spazio, inaugurato (nella sua veste attuale) nel 2006, alle Tese delle Vergini all’Arsenale: il Padiglione Italia.
Il Padiglione Italia ha un Commissario – ruolo ricoperto in modo stabile dal Direttore Generale Creatività Contemporanea – e un Curatore, nominato di anno in anno dal Ministro della Cultura. Tra i compiti del Commissario rientra quello di contribuire alla selezione del Curatore del Padiglione Italia: la selezione avviene attraverso un concorso ad inviti indetto ogni anno, per cui i partecipanti devono produrre una proposta curatoriale coerente con le tematiche individuate dal Ministero per impostare la riflessione critica. Una particolare attenzione è riservata alla presenza dei giovani. A seguito di un’istruttoria delle proposte pervenute, predisposta dal Commissario, il Ministro individua la più idonea e affida l’incarico per la curatela del Padiglione Italia.

2022 – BIENNALE ARTE
Titolo in via di definizione

Curatore: Eugenio Viola
Commissario: Onofrio Cutaia
Nomina del curatore
Artista

2021 – BIENNALE ARCHITETTURA
COMUNITÀ​ RESILIENTI

Curatore: Alessandro Melis
Commissario: Onofrio Cutaia
Nomina del curatore
Progetto

2019 – BIENNALE ARTE
NÉ ALTRA NÉ QUESTA: LA SFIDA AL LABIRINTO

Curatore: Milovan Farronato
Commissario: Federica Galloni
Nomina del curatore
Artisti
Progetto

2018 – BIENNALE ARCHITETTURA
ARCIPELAGO ITALIA
Curatore: Mario Cucinella
Commissario: Federica Galloni
Nomina del curatore
Progetto

2017 – BIENNALE ARTE
IL MONDO MAGICO
Curatore: Cecilia Alemani
Commissario: Federica Galloni
Nomina del curatore
Artisti
Progetto

2016 – BIENNALE ARCHITETTURA
TAKING CARE
Curatore: TAMassociati
Commissario: Federica Galloni
Progetto

2015 – BIENNALE ARTE
CODICE ITALIA
Curatore: Vincenzo Trione
Commissario: Federica Galloni
Progetto

2014 – BIENNALE ARCHITETTURA
INNESTI / GRAFTING
Curatore: Cino Zucchi
Commissario: Maria Grazia Bellisario
Progetto

2013 – BIENNALE ARTE
VICE VERSA
Curatore: Bartolomeo Pietromarchi
Commissario: Maddalena Ragni
Progetto

2012 – BIENNALE ARCHITETTURA
LE QUATTRO STAGIONI
Curatore: Luca Zevi
Commissario: Maddalena Ragni
Progetto

2011 – BIENNALE ARTE
L’ARTE NON È COSA NOSTRA
Curatore: Vittorio Sgarbi
Commissario: Antonia Pasqua Recchia
Progetto

2010 – BIENNALE ARCHITETTURA
AILATI

Curatore: Luca Molinari
Commissario: Mario Lolli Ghetti
Progetto

2009 – BIENNALE ARTE
COLLAUDI

Curatori: Luca Beatrice e Beatrice Buscaroli
Commissario: Francesco Prosperetti
Progetto

2008 – BIENNALE ARCHITETTURA
L’ITALIA CERCA CASA

Curatore: Francesco Garofalo
Commissario: Margherita Guccione
Progetto

2007 – BIENNALE ARTE
SCULTURE DI LINFA – DEMOCRAZY

Curatore: Ida Gianelli
Commissario: Pio Baldi
Progetto

2006 – BIENNALE ARCHITETTURA
LA CITTÀ NUOVA ITALIA-Y-2026. INVITO A VEMA

Curatore: Franco Purini
Commissario: Pio Baldi
Progetto